it en

MAR POSITANO - LA VILLA ROMANA 

Dal 2018 ha aperto le porte il museo MAR Positano (Museo Archeologico Romano di Positano), testimonianza del patrimonio storico, artistico e culturale di questa perla della Costiera Amalfitana. Andiamo insieme alla scoperta di questo tesoro.


di Annalisa Russo

Positano è la tipica destinazione da cartolina! Un posto magico che fa sognare e innamorare: mare cristallino, paesaggi mozzafiato, shopping, ottima tradizione culinaria. Ma in realtà Positano è questo e molto altro. Già gli antichi romani, infatti godevano del clima e della bellezza di questi posti trascorrendo qui in costiera il loro "otium estivo" in fantastiche ville costruite a picco sul mare.

share this article

La Villa Romana di Positano

La Villa romana

Il Museo Archeologico Romano di Positano è il risultato di anni di scavi e restauri, che hanno portato alla luce un vero e proprio gioiello dell’epoca romana, una porzione di villa risalente al I secolo D.C. Si tratta di una parte del triclinium o sala da pranzo (circa 30 metri quadrati rinvenuti 11 metri sotto la Chiesa di Santa Maria Assunta). L’ingresso del museo si trova giusto dietro il campanile della chiesa appena citata.

Preparati a fare un viaggio indietro nel tempo fino al 79 D.C., anno dell’eruzione del Vesuvio. I monti Lattari che cingono Positano non riuscirono a difenderla dalla furia del Vesuvio che distrusse al tempo stesso le più famose Pompei ed Ercolano. Immaginare Positano distrutta dall’eruzione, mi ha fatto provare sensazioni come: stupore e timore. Infatti, Positano non sorge direttamente alle pendici del Vesuvio, dal quale dista in linea d’aria circa 20 chilometri. 

Raggiunto il triclinium focalizza l'attenzione sui colori vividi degli affreschi e sul mosaico pavimentale. Il triclinium con i suoi particolari diventa espressione della ricchezza di chi frequentava questi luoghi appositamente scelti come luogo di otium. È incredibile come Positano, ieri come oggi, fosse un luogo privilegiato per villeggiare e rilassarsi. I colori ti stupiranno! Qui il tempo sembra essersi fermato a quasi 2000 anni fa!

 

Triclinium con affreschi

Anfora in bronzo

Lucerna

Le cripte

Se pensi sia finita qui ti sbagli: la presenza della cripta superiore (sotto la quale è stata scoperta la villa Romana) e della cripta medievale ti permetterà di fare un viaggio attraverso epoche diverse. Impressa nella mia mente è l’immagine dei 69 colatoi (sedili su cui venivano essiccati i cadaveri) che di solito fanno sempre un certo effetto.

In sintesi, il MAR di Positano ti regalerà una visita stupefacente! La ricchezza culturale e storica di questo luogo è unica. Oggi un pezzo importante di storia è stato portato alla luce mentre nel frattempo continuano gli scavi, cosa ci riserveranno secondo te? Io sono curiosa di scoprire nuove opere d’arte e nuovi reperti archeologici (inoltre, l’allestimento museale attuale permette di ammirare i reperti recuperati finora).

Come vedi Positano è uno scrigno di meraviglie che aspettano di essere scoperte. Spero di averti incuriosito, inoltre se sei un appassionato di storia non puoi restare indifferente alla possibilità di visitare il MAR! 

Positano ti aspetta! Prenota il tuo weekend in Costiera Amalfitana! 
 

Le Cripte

MUSEO ARCHEOLOGICO ROMANO
SANTA MARIA ASSUNTA

Piazza Flavio Gioia, 7 - 84017 Positano (SA)
+39 331 208 5821 - Infoline (WhatsApp)
ticketoffice@marpositano.it
 
ORARI DI APERTURA:
Dal 1 Aprile al 31 Ottobre dal Lunedì alla Domenica dalle 09.00 alle 21.00
Dal 1° novembre al 31 marzo dalle 10.00 alle 16.00

info

share this article